Europa in Treno: Italia

lun, mag 7, 2012

. Pubblicato da: Guest Bloggers

Scenic train Centovally railway in Switzerland and Italy e1281460325286 Italy by Train

Questa guida all’Italia in treno vi propone una visita alle città del Nord. Sono ben connesse con il resto d’Europa, perciò potrete poi continuare il viaggio verso dove vorrete. Vi abbiamo anche consigliato qualche meta facilmente raggiungibile fuori dalle città, così potrete visitare qualche luogo lontano dalle vie più battute…

Il nostro viaggio inizia a…

Firenze

Ponte Vecchio at Sunset Florence e1281111841857 Italy by Train

Una splendida città, ma pianificate con buon anticipo la visita ai monumenti più famosi: a volte sono richieste sei settimane di anticipo per la Galleria degli Uffizi. Passeggiate a piedi lungo l’Arno, attraversatelo sul Ponte Vecchio e andate ai Giardini di Boboli per una veduta del Duomo.

Se vi perdete la Galleria dell’Accademia, salite i gradini per Piazzale Michelangelo, per una replica a grandezza naturale del David.

Provate gli ostelli a Firenze vicino alla stazione di Santa Maria Novella. L’Arno e le principali attrazioni sono ad appena 15 minuti a piedi. In alternativa, Alex House vi offre una sistemazione più indipendente, nel centro storico, vicina alla splendida Piazza della Signoria e a Santa Croce.

Dintorni…

Siena un’ora e mezza con il treno regionale

Il famoso Palio di Siena è corso in luglio e agosto attorno a Piazza del Campo. E’ vietato l’accesso alle macchine nelle vie centrali, e la città ha un’interessante storia gotica. C’è una splendida cattedrale da visitare e, salendo i 400 gradini a spirale fino alla cima della Torre del Mangia, sarete premiati con una vista sulla città e i vigneti circostanti. Soggiornate negli ostelli a Siena, o provate una guesthouse o i bed&breakfast. Sono estremamente convenienti e offrono un’atmosfera familiare..

Dove si va poi? Da Firenze a Venezia 5 ore con il treno regionale (con cambio a Bologna), 3 ore con l’Intercity o 2 con l’Eurostar.

Quale alternativa? Treno fino a Genova (con cambio a Pisa) per godere dal finestrino la vista mozzafiato lungo la costa ligure.

Venezia

Gondola Park e1281112224925 Italy by Train

E’ difficile prepararsi adeguatamente per i labirinti di Venezia. Non importa quanto tentiate di resistere, ma uscirete dal vostro tragitto ben prefissato. Questa è una cosa buona – Molti dei tesori della città sono fuori dalle strade più battute. Le calli regalano alla città il suo unico e complicato aspetto, ma per fortuna tre delle maggiori attrazioni sono in una sola piazza – Piazza San Marco, con la Basilica, il Palazzo dei Dogi e la Torre dell’Orologio.

Una gita di 40 minuti lungo le vie d’acqua in gondola vi spennerà di circa 80€, perciò provate il traghetto.

La vista migliore la si gode dal Campanile, che prende il Lido, l’intera laguna e anche le Dolomiti, in un giorno sereno. Le Gallerie dell’Accademia sono il vostro negozio ideale per i pezzi d’arte di valore.

Un buon modo per sfuggire la vita della città e le strade intasate come tane di conigli è di noleggiare una bici dal Lido, per circa 10€ al giorno, e pedalare lungo le spiagge, le dune e i pini fino a Alberoni. Con così tanto da vedere durante il giorno, è quasi una fortuna che la vita notturna sia relativamente sotto tono. La stazione ferroviaria principale della città è Santa Lucia, e potete prenotare una stanza privata o condivisa a uno degli Ostelli a Venezia.

Giardino Giusti Verona e1281112067134 Italy by TrainNei dintorni…

Verona 2 ore con il treno regionale o 1 con l’Eurostar

Ispirazione per Romeo e Giulietta, di Shakespeare, Verona è una città romantica. L’Arena è meno affollata del Colosseo di Roma, e se siete fortunati abbastanza da capitarci in estate, assistere all’Aida o a Tosca potrebbe essere la vostra più gloriosa esperienza con l’opera. Il Giardino Giusti è un favoloso giardino rinascimentale nascosto sulla sponda opposta dell’Adige, con una vista panoramica.

Non troverete molti ostelli a Verona ma per un clima più intimo, alloggiate in un b&b, da 19€ a notte.

Dove si va poi? Venezia – Milano 3.5 ore con il regionale o 2.5 con l’Eurostar.

Alternative? Grecia o Corfu. O la cuccetta per la Croazia.

Milano

E’ fuori di dubbio che la città non abbia il fascino rinascimentale di altre città italiane. Sicuramente c’è molta più industria, ma i locali sono un po’ troppo frettolosamente etichettati come maniaci del lavoro. E’ occorsa metà millennio, per finire il Duomo, e una passeggiata sul tetto è un buon modo per iniziare il vostro viaggio. La famosissima Ultima Cena di Leonardo da Vinci si trova nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. Il Quadrilatero d’Oro, l’area dello shopping, ospita i più famosi stilisti, ma è altrettanto lussuosa la Galleria Vittorio Emanuele II. Non avrete bisogno che di qualche giorno di permanenza, qui, e vi suggeriamo di prendere un treno per visitare i laghi più a nord. Se pernottate qui, gli Ostelli a Milano e i suoi molti bar e ristoranti sono a prezzi abbordabili e potrete cimentarvi nella attività preferita dai Milanesi doc: l’aperitivo

Bellagio garden staircase at Villa Serbelloni Italy e1281460456872 Italy by TrainNei dintorni…

I Laghi 1 ora di treno regionale

Ville, sontuosi giardini e terme circondano i cinque laghi, molto amati dai personaggi del jet-set – Maggiore, Lugano, Como, Iseo e Garda. Questa zona segna un bel cambio rispetto agli spesso stereotipati panorami costieri italiani, così spesso affollati di ombrelloni. Como è un buon posto da cui partire. Da qui, prendete un battello per visitare altre destinazioni attorno al lago, in particolare la splendida Bellagio, su un promontorio, ricca di stradine acciottolate e negozi. Potete trovare ostelli sul LagoMaggiore e risparmiare soldi per un aperitivo al tramonto, scrutando il lago.

Dove da qui?

Milano è la porta per il resto dell’Europa. Da qui potete viaggiare verso le confinanti Francia, Svizzera, Austria e Slovenia.

Potrebbero interessarti:
Europa in treno: Est Europa
Europa in treno: Francia e Spagna
Europa in treno: da Praga a Stoccolma
Europa in treno: da Londra a Vienna

Le 30 Stazioni Ferroviarie Più Belle del Mondo

Grazie a Eurail, sammydavisdog, taver, Dr. Savage e Thomas Frejek per le immagini su Flickr! Tutte le immagini erano sotto una Creative Commons License al momento della pubblicazione.

, , , , , ,

Post scritto da:

- che ha scritto 82 posts su HostelBookers Blog.


Contatta l'autore

Lascia una risposta