Valencia: I Migliori Bar e Le Migliori Discoteche

ven, ago 19, 2011

. Pubblicato da: Luca

Categorie: Valencia

Valencia é la terza città spagnola in ordine di grandezza e, negli ultimi anni, sta decisamente incalzando la popolarità di Madrid e Barcellona.

Grande vantaggio di Valencia é quello di essere a sud della Spagna ed affacciata sul Mediterraneo perciò di offrireun clima invidiabile.

Le lunghe estati valenciane iniziano con l’arrivo della primavera e si protraggono fino a metà novembre, durante questi mesi potrete scordarvi giacche e maglioni a casa

In inverno la temperature non vanno quasi mai sotto i 10 gradi, quasi un fresco piacevole.

Detto questo ogni periodo dell’anno è buono per lasciarsi trascinare dalla contagiosa movida valenciana.

La città è piena di locali, bar e club però è sempre meglio sapere dove andare perciò ascoltate  i consigli di HostelBookers, sussurrateci all’orecchio da una valenciana d.o.c., e godetevi tutto il divertimento che questa città sa offrire.

Come sempre muovetevi con anticipo e prenotate uno dei nostri ostelli a Valencia per avere un comodo letto dove “collassare” dopo le folli notti valenciane.

Oltre a consigliarvi i migliori bar e club della città vi suggeriamo anche le migliori aree della movida partendo dal rinomato Barrio el Carmen.

El Carmen è la città vecchia di Valencia ed ancora oggi è cinta dalle mura che già secoli fa separavano questo quartiere nobile dal resto della cittá.

Tra le viette in lastricato sormontate dalle due torri antiche simbolo della città, Torres de Serranos e Torres de Quart, impazza la vita notturna di Valencia.

Attenzione però: El Carmen é la zona perfetta un drink, per cosí dire, di “prima serata”,  in Spagna si intende fino a circa le 2 di notte.

Recentemente, dopo le lamentele degli abitanti del quartiere, è entrata in vigore un’ordinanza che prevede la chiusura dei locali alle 2 di notte.

Niente paura i club di Valencia iniziano a vivere a quell’ora perciò, se volete iniziare la serata tra le affascinanti vie del Barrio el Carmen, ecco i posti migliori.

Radio City è un classico bar dal sapore vagamente anglosassone perfetto per gli amanti della birra ed in generale per chi vuol far due chiacchiere in relax.

Se desiderate un ambiente un pochino più movimentato Pinball è ciò che fa per voi.

Questo locale è un classico disco pub che, con il maturar della notte, mostra tutta la sua anima danzereccia, perfetto soprattutto per gli amanti della sixties music di gran lunga la più suonata al Pinball.

Se dopo qualche drink al Barrio el Carmen siete pronti per andare a ballare seriamente e non volete fare troppa strada ecco qui alcuni tra i miglior club dove potete capitare.

Prima scelta è il Picadilly uno dei club più amati dai giovani di Valencia.

I locali del club anni fa ospitavano un bordello ed il club ancora oggi ha un design particolare che ricorda il suo passato peccaminoso.

La musica dipende dalla serata e dai dj e può variare da indie rock ad elettronica, la buona qualità é sempre garantita.

L’ingresso può variare dai 10 ai 15 euro, un birra costa intorno ai 4 euro ed un cocktail intorno ai 7.

Le serate al Picadilly iniziano intorno alle due e vanno avanti fino alle 7 del mattino perciò prendetevela pure con comodo.

Altro club non lontano dal Carmen che vale assolutamente la pena visitare è La Bounty.

Anche questo club è uno dei più amati e frequentati dai valensiani.

La Bouty è più grande rispetto al Picadilly ed offre l’opportunità si rilassarsi sui tanti divani dopo essersi scatenati sul bollente dance floor.

Qui troverete gente pronta a scatenarsi e ballare fino al mattino ed oltre; orario di chiusura intorno alle 7!

El Cedro è un’altra area della città rinomata per la frizzante vita notturna.

Anche qui potete partire con la collaudata formula: drink in uno dei tanti pub della zona per poi buttarvi in un club e risolvervi la serata.

Se volete ascoltare della buona musica mentre sorseggiate il vostro cocktail o la vostra birra potete andare a El Tornillo, al Wah Wah, al Pop Club o al Deejing Club.

Altrimenti potete scegliere un bar piu tradizionale a prezzi “popolari” vi consigliamo di fare un giro a El Asesino o al El Burlón.

Dopo il classico riscaldamento siete pronti per andare a scatenarvi in uno dei club de El Cedro.

Vi diamo una dritta che vi fará risparmiare: se andate a bere al Deejing Club che via abbiamo consigliato primo per ogni cocktail che ordinerete vi daranno un ingresso gratis per il MurrayClub Valencia.

Questo club è abbastanza commerciale per quanto riguarda la musica ma non si puó ire lo stesso per la  frequentazione.

Il tasso alcolico al Murray è generalmente molto alto ed il divertimento assicurato!

Altro club in zona El Cedro dove non vi pentirete di essere capitati è il Miniclub.

Il Miniclub é decisamente più underground rispetto al Murray, qui la musica più suonata è la tecno e le serate sono sempre molto intense.

Il Miniblub è perfetto per chi desidera una serata “pesante” per poi tornare alle prime luci dell’alba sfiniti e felici.

Ruzafa é una zona di Valencia che ultimamente è diventata molto trendy, non è per nulla turistica e bar e club spuntano come funghi.

Se desiderate trascorrere una serata 100% valenciana vi consiglio fare serata qui a Ruzafa.

Potete partire da Viva la Pepa, uno dei bar più eccentrici di tutta Valencia.

La frequentazione è il bello del locale, giovani e meno giovani affollano questo pub dove spesso potrete assistere ad esibizioni dal vivo di cantanti (non giovanissime) che offrono un repertorio di musica tradizionale valenciana indossando coloratissimi abiti del folclore locale.

Altro pub in quest’aria dove sorseggiare un drink ascoltando buona musica è il Calypso.

Se decidete di andare a ballare in zona Ruzafa consigli sono due: Excuse me? O Magazine Club.

Excuse me? é il classico club di grandi dimensioni dove potrete scegliere tra diversi tipi di musica.

Nelle sale potrete ballare dalla rock music alle tecno, il club è sempre molto affollato ed è aperto fine a tardi anzi forse sarebbe meglio dire fino a mattina presto.

Magazine Club invece offre spesso musica dal vivo in prima di serata con la notte che prosegue all’insegna di garage music ’60-’70 ed i migliori dj in circolazione.

Il Magazine club chiude alle 4 del mattino perciò il consiglio é quello di andarci un po’ prima per evitare di dover andar via proprio sul più bello.

Ci sono anche altri club più famosi ed un più posh che troverete su tutte le guide tra i famosi: La Indiana, L’Umbracle e Las Animas.

Grazie per le foto a: simplifica, katie g*, German Parga, jaime y su mundo, Eduardo Peiro, Eynor photo,

, , , , , , , ,

Post scritto da:

- che ha scritto 226 posts su HostelBookers Blog.

“Mi chiamo Luca aka Virgilio (di dantesca memoria) dopo una sudata laurea in Lettere moderne ad indirizzo geografico (vecchissimo ordinamento ) mi sono trasferito a Londra. Da 3 anni lavoro per HostelBookers e da uno ho il privilegio di occuparmi del contenuto del sito stesso. Correlato al sito abbiamo anche uno blog di viaggi dove con regolaritá pubblico articoli e consigli per tutti coloro che cercano suggerimenti prima di partire e soprattutto per coloro che non sanno ancora dove andare ma cercano un po’ di ispirazione.

Contatta l'autore

6 Comments For This Post

  1. adino Says:

    ciao siamo un gruppo di ragazzi di circa 12-16….siamo interessati a festeggiare un addio al celibato ….puoi consigliarci qualcosa per valencia …dove andare ???? cosa fare ??? per mangiare o dormire e prendere il meno possibile i mezzi pubblici ???il tutto dal 7 giugno 2012 al 10 giugno 2012 ????
    spero di avere dei consigli utili per poter fare questa festa e poi consigliarlo anche ad altri…
    grazie
    saluti
    adino

  2. Luca Says:

    Ciao ragazzi!
    Valencia a giugno è precisa avevo un amico che ci ha vissuto per anni ed i periodi migliori per andare a trovarlo erano Maggio-giugno e settembre…
    Se siete lí per un addio al celibato e non volete fare la figura dei turisti che si fanno spennare vi consiglierei di partire con un aperitivo lungo a Ruzafa.
    Secondo me l’area più cool di Valencia e quella meno frequentata dai turisti perciò bei locali e bar a prezzi “spagnoli”, qui Viva la Pepa è uno dei miei posti preferiti.
    Poi visto che sarete “in serata” vi consiglio il Picadilly il classico “carnaio” pieno di gente e di ragazze, se invece volete qualcosa di più underground, ma sempre ben frequentato vi consiglio il Miniclub..
    Qui il link per contattare il nostro dipartimento gruppi e prenotare un posto centrale ed economico http://it.hostelbookers.com/groupbkg/?affiliate=ithb
    Se specificate che siete un gruppo unico vi troveranno un dormitorio tutto per voi così siete a posto!!
    Mi spiace molto per lo sposo perché “the game is over” 
    No scherzo divertitevi!!

  3. Stefano Says:

    Ciao, siamo due ragazzi di 25 anni, noi dovremmo andare a Valencia tra circa due settimane (6-7-8 luglio) e vorrei qualche consiglio sui locali notturni.
    Dalla tua precedente recensione ho letto che consiglieresti il Viva la Pepa per un aperitivo: dove si trova questo locale? Ho provato a cercarlo ma non l’ho trovato…
    Per quanto riguarda le discoteche, è possibile trovare qualcosa di molto carino vicino alla spiaggia? Intendo stile Barcellona – porto olimpico…perchè vorrei andare nelle discoteche in spiaggia…
    Inoltre, sono locali “alla mano”, nel senso che va bene andare vestiti in maglietta e pantaloncini (stile Barcellona)o la camicia è d’obbligo?

    Attendo tue notizie,
    Grazie,
    Stefano

  4. *julia* Says:

    Ciao,devo organizzare un addio al nubilato e per evitare le classiche mete quali x es Ibiza avevo pensato a Valencia,premetto che non ci sono mai stata,quindi vorrei consigli x quanto riguarda i disco pub più adatti e le discoteche più consone x un evento del genere,magari anche avere un indirizzo x l’ alloggio. Il periodo in cui dovremmo andare sarà fine maggio/metà giugno. Grazie Giulia

  5. giulia Says:

    salve, io e la mia classe partiamo il 13 aprile e torniamo il 27 è un viaggio studio, volevo chiedere per quanto riguarda il clima in quel periodo si sta bene con le maniche lunge, jeans lunghi o vestiti shorts? xk non sappiamo davvero cosa portarci in viaggio

  6. Nadia Says:

    Ciao!
    Avrei intenzione di fermarmi e partire per un paio di mesi.
    Sarei interessata a fare la mia esperienza a Valencia ma vorrei partire con un briciolo di sicurezza.
    Lavorare non mi spaventa per niente, anzi, soprattutto per l’eventuale numero di ore! :-)
    Pensavo ad un locale o un bar (avendo dell’esperienza) ma navigando non ho trovato molto.
    HAi qualche consiglio da darmi? Grazie!!!

1 Trackbacks For This Post

  1. Fallas di Valencia 2012: date, eventi ed offerte | HostelBookers Blog Says:

    [...] Se siate in cittá per las Fallas e desiderate assaporare il meglio della vita notturna qui trovate un elenco di tutti i migliori bar e discoteche di Valencia. [...]

Lascia una risposta